Archive for the ‘Arte’ Category

h1

Idee regalo per ogni occasione

1 novembre 2016

è nato un nuovo blog!

Racconterà la nascita di prodotti artigianali, dall’ispirazione alla realizzazione pratica.

Solo oggetti fatti a mano, con tecniche che spaziano dall’uncinetto all’olio su tela, dalla maglia all’incisione del legno.

Buona lettura!

h1

Accessori per la cucina, in legno

11 agosto 2016

Prendi degli avanzi di legno, sistemali, incidili con il pirografo.
Compra degli anonimi mestoli di legno, decorali, rendili pezzi unici, personali, personalizzabili.
Ed ecco qua: sottopentole, mestoli, poggiamestoli.20151213_172204

20160811_154915

20160811_154849

20160803_090526

h1

Nutri il tuo amore

30 luglio 2016

L’amore va nutrito, coltivato, come una pianta preziosa.
L’amore per gli altri, l’amore per l’amato, l’amore per sè stessi.

20160729_121159

Prendi una tela 20×30, dipingila di nero con un colore acrilico (che asciuga in fretta), poi con un Uniposca dorato con punta sottile traccia il disegno: sarà pronto in un attimo.
Poi prendi il compensato, i rami, la pistola della colla a caldo, assembla e spruzza con spray dorato anch’esso.

Et voilà, il gioco è fatto.

Ora appendilo al muro e osservalo ogni tanto: non dimenticare di seguire il prezioso consiglio che contiene.

h1

Altra cornice fatta in casa

28 luglio 2016
h1

come nasce una ninfa del lago

26 luglio 2016

Sei a pranzo sulle rive di un laghetto, hai con te carta e matite e inizi a disegnare.IMG_20160723_153333

Fai uno schizzo sul foglio, guardandoti attorno.01

Torni a casa e tiri fuori una tela, i pennelli e il colori:
02

Fai lo schizzo a matita, e colori la base:
03

Qualche tratto per rendere l’acqua del laghetto:
04

La ninfetta la immagino con i capelli blu, che esce dal lago:
05_

Qualche altro dettaglio, fiori e alberi, il sole e le nuvole, e il gioco è fatto:

06

h1

Cornice per quadro fai-da-te

25 luglio 2016

06

A chi ama il fai-da-te, quando c’è bisogno di qualcosa, la prima domanda che viene in mente non è “dove potrei comprarlo” ma “come potrei farlo“.

E così, quando ho pensato di incorniciare i quadri, ho immaginato come avrei potuto realizzare una cornice con i materiali a disposizione in casa e fuori.

Innanzitutto ho preso un pezzo di compensato e l’ho tagliato della forma del quadro, ma 5 cm più largo per parte; poi l’ho ritagliato nel mezzo per renderlo più leggero. Con la carta vetrata ho smussato bene i bordi.

02

Con uno spray dorato l’ho spruzzato in modo quanto più possibile uniforme.

03

In giardino ho recuperato dei rami secchi e ho spruzzato anche quelli.

01

Con la colla a caldo ho attaccato i rametti sul compensato, lungo il bordo; poi ho dato una spruzzata finale al tutto in modo da dorare anche la colla che era rimasta visibile in qualche punto.

04

Quando si è asciugato tutto ho attaccato il quadro con quattro viti piccoline.
Ed ecco il risultato:

05

h1

Titolo?

18 luglio 2016

Possiamo chiamarlo lunedì mattina.
Possiamo chiamarlo mignolo contro spigolo.
Possiamo chiamarlo pensieri che affollano la mente.
Possiamo guardarlo ascoltando questa canzone: Spirits.

spirits

olio su tela 30×40.