Archive for luglio 2016

h1

Una coppia stanca

31 luglio 2016

20160730_224502

Siamo al ristorante e al tavolo di fianco al nostro si siede questa coppia di settantenni.
Si siedono, e per lunghi minuti stanno li fermi immobili, senza parlarsi.
Arriva il cameriere, ordinano, chiacchierano un po’ con lui: poi proseguono con il loro silenzio. Si guardano intorno. Mi colpisce il fatto che non si parlino.
Lei è vestita in modo accurato, indossa anelli e orecchini di perle, sembra fresca di parrucchiere.
Provo a immaginare come stiano le cose tra loro: saranno forse sposati da molti anni, si saranno già detti tutto durante la giornata e ora hanno terminato gli argomenti di conversazione. Oppure si sono già detti tutto durante questi anni e ora non sanno più che dirsi.
Non avranno preferito restare a casa? Dove una cena così silenziosa può essere rapidamente consumata e poi ognuno può tornare alle sue faccende senza l’obbligo di stare li seduti, uno di fronte all’altro, senza sapere come riempire il silenzio?
Oppure il silenzio per loro è diventato un compagno di vita, oramai si capiscono con uno sguardo e non servono tante parole.
Forse l’imbarazzo è solo in chi osserva e non li sfiora nemmeno.

Annunci
h1

Nutri il tuo amore

30 luglio 2016

L’amore va nutrito, coltivato, come una pianta preziosa.
L’amore per gli altri, l’amore per l’amato, l’amore per sè stessi.

20160729_121159

Prendi una tela 20×30, dipingila di nero con un colore acrilico (che asciuga in fretta), poi con un Uniposca dorato con punta sottile traccia il disegno: sarà pronto in un attimo.
Poi prendi il compensato, i rami, la pistola della colla a caldo, assembla e spruzza con spray dorato anch’esso.

Et voilà, il gioco è fatto.

Ora appendilo al muro e osservalo ogni tanto: non dimenticare di seguire il prezioso consiglio che contiene.

h1

Altra cornice fatta in casa

28 luglio 2016
h1

come nasce una ninfa del lago

26 luglio 2016

Sei a pranzo sulle rive di un laghetto, hai con te carta e matite e inizi a disegnare.IMG_20160723_153333

Fai uno schizzo sul foglio, guardandoti attorno.01

Torni a casa e tiri fuori una tela, i pennelli e il colori:
02

Fai lo schizzo a matita, e colori la base:
03

Qualche tratto per rendere l’acqua del laghetto:
04

La ninfetta la immagino con i capelli blu, che esce dal lago:
05_

Qualche altro dettaglio, fiori e alberi, il sole e le nuvole, e il gioco è fatto:

06

h1

Cornice per quadro fai-da-te

25 luglio 2016

06

A chi ama il fai-da-te, quando c’è bisogno di qualcosa, la prima domanda che viene in mente non è “dove potrei comprarlo” ma “come potrei farlo“.

E così, quando ho pensato di incorniciare i quadri, ho immaginato come avrei potuto realizzare una cornice con i materiali a disposizione in casa e fuori.

Innanzitutto ho preso un pezzo di compensato e l’ho tagliato della forma del quadro, ma 5 cm più largo per parte; poi l’ho ritagliato nel mezzo per renderlo più leggero. Con la carta vetrata ho smussato bene i bordi.

02

Con uno spray dorato l’ho spruzzato in modo quanto più possibile uniforme.

03

In giardino ho recuperato dei rami secchi e ho spruzzato anche quelli.

01

Con la colla a caldo ho attaccato i rametti sul compensato, lungo il bordo; poi ho dato una spruzzata finale al tutto in modo da dorare anche la colla che era rimasta visibile in qualche punto.

04

Quando si è asciugato tutto ho attaccato il quadro con quattro viti piccoline.
Ed ecco il risultato:

05

h1

IlMioMondoNuovo vs Algida

22 luglio 2016

Caro signor Algida,

questo è il mio Avatar sin dal lontano 2009: ben sette anni che il mio viso è fuso con quello di un gattone nero.

gatto copia

Ora tu te ne esci con queste supermodelle che liberano il loro istinto nella pubblicità del mio gelato preferito… ma scherziamo?

Questo è plagio bello e buono, rivendico la precedenza!

e poi non vale, le modelle sono troppo meravigliose, io se guardate bene ho i baffoni del gatto, non perchè mi sia dimenticata di fare la ceretta, ma perchè tale è il mio istinto liberato che mi sono usciti i mustacchi!

Va bene, lasciamo da parte gli avvocati, risolviamo la cosa in modo amichevole: mi accontento di una generosa fornitura di gelati Magnum Classici, o alla mandorla.

Cordiali Saluti,
L’0riginale Gatto Nero.

h1

Titolo?

18 luglio 2016

Possiamo chiamarlo lunedì mattina.
Possiamo chiamarlo mignolo contro spigolo.
Possiamo chiamarlo pensieri che affollano la mente.
Possiamo guardarlo ascoltando questa canzone: Spirits.

spirits

olio su tela 30×40.