h1

Il ritrovamento dopo la liberazione

15 febbraio 2013

Ieri è stato il giorno della liberazione di un libro tramite l’iniziativa di Zebùk.

Ed è stato bellissimo farlo e condividerlo con gli altri.

Ma non è finita! Perchè per ogni persona che ha liberato un libro, ce ne è un’altra che quel libro lo ha ritrovato.
E magari, incuriosita dal segnalibro che spiega l’iniziativa, ha cercato su internet il sito organizzatore dell’evento e la pagina su facebook.
Il bello dei social-network è proprio la possibilità di condividere: e nel mio caso ho avuto non solo la possibilità di condividere la liberazione, ma anche di leggere il commento della persona che ha ritrovato il mio libro!

Francesca, hanno ritrovato il tuo libro tra le uova e ringraziano su Zebùk!”

E così ho avuto uno scambio di battute con una ragazza di nome Teresa, che ieri come me faceva la spesa alla Coop, che è passata qualche minuto dopo di me allo scaffale delle uova e ci ha trovato un libro di poesie. Ha raccontato che la cassiera voleva passare il libro insieme al resto della spesa: chissà che cosa le avrebbe restituito il lettore al passaggio di un libro acquistato su internet nel 2006!

Bellissima iniziativa insomma che continua a regalare emozioni: Teresa racconta di aver letto il libro e di essere pronta a liberarlo di nuovo.
Buon viaggio libro mio!

 

Annunci

3 commenti

  1. che carina iniziativa 🙂


  2. Che iniziativa simpatica!!!


  3. Che bello che lo hanno ritrovato e soprattutto hanno avvisato.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: