Archive for dicembre 2011

h1

Il mio Grazie di Natale

28 dicembre 2011

Grazie per…

il sorriso di mio figlio quando ha scoperto che durante la notte era passato Babbo Natale a lasciare i regali sotto l’albero

lo sguardo soddisfatto di mio marito mentre scartavo il regalo che mi aveva fatto

lo sguardo stupito di mio marito quando ha visto il regalo che gli avevo fatto io

la malinconia che sempre mi accompagna al pensiero dell’assenza di mia mamma

la gioia nel guardarmi intorno e vedere quanto sia splendida la mia famigliola

l’atmosfera che siamo riusciti a ricreare in casa, le musiche, i profumi, le risate.

 

Annunci
h1

Altri regali di Natale home-made.

26 dicembre 2011

Ecco altre creazioni che ho regalato a Natale: due tovagliette lunghe, centro tavola natalizio:

E una coppia di tovagliette all’americana, sempre molto natalizie:

h1

Realtà vs fantasia

19 dicembre 2011

Siamo nel periodo più magico per i bambini, il Natale: questi giorni per loro sono pieni di attesa, magia, fantasia, elfi e folletti e quel signore panzuto che la notte di Natele scenderà giù dal camino a portare un sacco di regali.

Non mi ricordo com’era la mia attesa di Babbo Natale quando ero molto piccola: mi ricordo bene invece la vigilia a casa dei nonni con gli zii, quando si cenava e il mio occhio andava curioso a quel mucchio di pacchetti che dopo cena avrei avuto l’onore di distribuire a  tutti.
Mio marito invece proviene da una famiglia scarsamente incline ai festeggiamenti: nè il Natale nè i compleanni sono mai forieri di grandi feste e regali a sorpresa. Ne consegue che lui stesso non è il tipo che ama le ricorrenze.

Ma quest’anno il primogenito ha 3 anni e mezzo ed è finalmente abbastanza grande da capire tutto quello che sta succedendo in questo periodo: e qui i nostri due diversi modi di vivere le feste si scontrano.
Io vorrei far vivere ai bambini il Natale come una festa magica, lui non vorrebbe nemmeno raccontargli di Babbo Natale per non fargli poi vivere il trauma della scoperta di essere stati presi in giro.
Ma secondo me fargli vivere questa fantasia dell’esistenza di Babbo Natale non significa prenderli in giro, significa dar loro qualcosa cui hanno diritto, qualcosa che possono fare ora o mai più ovvero credere  a una favola e viverla.

Chissà, sbaglierò… forse da grandi mi odieranno per averli amorevolmente presi in giro…

Questo post partecipa al blogstorming di Genitori Crescono.

h1

Regali di Natale home-made/2

19 dicembre 2011

E tra i regali di Natale autoprodotti non poteva certo mancare il nostro olio!
Fresco fresco, spremuto meno di un mese fa, analizzato e risultato extravergine.
In bottiglie personalizzate con la pistola con colla a caldo, con il nome del destinatario e la scritta Auguri.

 

h1

Regali di Natale home-made

16 dicembre 2011

Come già da qualche anno, a Natale cerco di fare quanti più regali possibili a mano: finora gli unici regali acquistati sono stati dei libri per dei bambini.
Inizio a mostrarvi alcune cosette: non tutto, per non rovinare la sorpresa ai diretti interessati…

Ecco un guantone da forno, realizzato seguendo questo tutorial, più o meno… 🙂

Per il maritino invece ho fatto questo cuscino, con sopra ricamata la “nostra” poesia:

L’idea l’ho presa vedendo questo cuscino.