Archive for settembre 2011

h1

Hop!

20 settembre 2011

Invitata da Jolanda di Fattoremamma partecipo a Universalblogclub e vi racconto il film HOP, che ho visto ieri insieme al primogenito.

Si tratta di un film dove i personaggi creati con animazione 3D interagiscono con gli attori in carne e ossa, quindi non essendo un cartone animato non ha catturato l’attenzione di mio figlio al 100%. Ha 3 anni e 3 mesi e adora i cartoni, ma come vede scene di film si annoia, così durante la visione, quando non c’erano i personaggi di fantasia si distraeva con altri giochi.
Per il resto gli sono piaciute le avventure del coniglietto Cipi, gradendo soprattutto le ambientazioni fantastiche nell’isola di Pasqua e nella fabbrica di dolci. Gli è anche piaciuta molto la batteria suonata da Cipi, tant’è che se andava in giro per il salotto con due matite in mano, sbatacchiandole un po’ ovunque…

Già, perchè il protagonista è proprio un coniglietto pasquale che si trova sulle spalle la pesante responsabilità di diventare il successore di suo padre nella consegna dei dolci la mattina di Pasqua: come il secondo protagonista del film, l’umano Fred, ha un rapporto conflittuale con il proprio padre causato da diversi desideri, ambizioni, sogni.
I due protagonisti, per quanto non provino subito una reciproca simpatia, sono accomunati dal fatto che entrambi sono nel pieno del classico conflitto generazionale: da una parte la richiesta di crescere, maturare, mettere la testa sulel spalle, dall’altra una sorta di sindrome di Peter Pan che li spinge a restare bambini e a coltivare i propri sogni.
Nel corso del film entrambi percorreranno la strada che li porterà a raggiungere i propri obiettivi e la tanto desiderata approvazione paterna.

Simpatico il cameo di David Hasseloff nei panni di se stesso “Hei, il mio migliore amico è una macchina che parla!”

Annunci